Ogni Franchisor dovrebbe avere dei propri KPI

()

🕒 Tempo di lettura stimato: 2 min.

Negli ultimi anni, i KPI degli affiliati sono cresciuti in termini di numerica e applicazione. Grazie allo sviluppo della tecnologia, oggi sempre più franchisor li utilizzano per acquisire dati specifici sulle prestazioni degli affiliati.

I KPI forniscono un metodo strutturato per misurare le prestazioni. Aiutano ad identificare gli affiliati con prestazioni inferiori e a mantenere gli standard operativi. E possono anche identificare il motivo per cui alcuni affiliati presentano performance migliori degli altri.

I KPI possono includere le vendite, per unità o per tutta la rete, mensilizzate o con altri parametri temporali e i margini percentuali di tutta la rete. Soprattutto possono essere personalizzati in base al modello di business, dal food ai servizi.

Esistono però 5 KPI che non dovranno mai mancare nella manica di un Franchisor. E non riguardano gli affiliati.

  1. Crescita effettiva vs. previsione di crescita della franchise, compreso il costo per lead e il costo per affiliazione in base alle sorgenti di traffico. Devi conoscere il tasso di chiusura per ogni fonte di lead.
  2. Quali sono i livelli di soddisfazione degli affiliati, usando indagini interne e di terze parti. Un franchisor deve essere sintonizzato su questa metrica, non importa se il marchio di franchising è grande o piccolo.
  3. Quali sono i margini di profitto a livello di sistema ripartiti per trimestre. I dati dovrebbero essere suddivisi per categorie di prodotti e usare medie ponderate (mai matematiche).
  4. Quali sono le spese fisse della tua franchise rispetto alle spese variabili (il tasso percentuale va benissimo, basta che sia suddiviso per field) e se sono tendenze in via di sviluppo che potrebbero impattare sul modello.
  5. Quali sono le attuali sfide e opportunità per la tua franchise in termini di prodotti e servizi, attuali e potenziali.

Oltre a conoscere i segni vitali della tua rete, questi indicatori possono aiutare a valutare anche le tue prestazioni come franchisor e di chi è responsabile delle diverse aree operative, dallo sviluppo rete al settore R&D. Questi 5 KPI sono gli indicatori fondamentali per comprendere se si è sulla strada giusta, cosa si può migliorare e quali sfide vi aspettano in futuro.

Il tuo contributo è prezioso! Aiutaci a crescere e migliorare.

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo o clicca sulle stelle per farci avere il tuo feedback

Valutazione media / 5. Conteggio voti:

Ancora nessun voto