La Legge dell’Accelerazione

()

🕒 Tempo di lettura stimato: 2 min.

Una moda passeggera è un’onda sull’oceano, una tendenza è una marea.

La moda passeggera provoca un mucchio di pubblicità esagerata, una tendenza ne provoca pochissima. Come un’onda, la moda passeggera è molto appariscente, ma sale e scende in gran fretta. Come la marea, una tendenza è quasi invisibile, ma sul lungo termine potentissima.

Una moda passeggera è un fenomeno a breve termine che può essere redditizio, ma non dura tanto a lungo da giovare molto ad una azienda. Inoltre, spesso, una società tende a strutturarsi come se una moda passeggera fosse una tendenza. Per conseguenza l’azienda si sovraccarica spesso di un grosso staff, di costosi impianti produttivi e di reti di distribuzione.

Quando il capriccio scompare, spesso l’azienda subisce un grosso choc finanziario. Da questo punto di vista è tipico quello che è accaduto alla Atari. E guardate come la Coleco Industries gestirono il Cabbage Patch Kids. Quelle bambole caserecce colpirono il mercato nell’83 e cominciarono a decollare. La strategia della Coleco era di mungere i ragazzini di tutto quello che avevano in tasca.

Centinaia di Cabbage Patch invasero i negozi di giocattoli. Penne, matite, scatole porta matite, giochi, abiti. Due anni dopo, la Coleco mise insieme vendite per settecento settantasei milioni di dollari e profitti per ottantatré milioni. Nell’88 la Coleco tornò bruscamente alla Legge della Prospettiva. La Coleco defunse, ma i ragazzini sono ancora vivi. Comprati dalla Hasbro nell’89, adesso i Cabbage Patch Kids vengono gestiti in modo conservatore.

Ecco il paradosso. Se vi trovate di fronte ad una attività che si espande rapidamente, con tutte le caratteristiche di una moda passeggera, la cosa migliore da fare è metterle un freno. Così la fate durare di più e assomiglia maggiormente ad una tendenza.

La bambola Barbie è una tendenza. Da quando Barbie fu inventata è stata commercializzata con molta oculatezza, badando bene di non farla sforare in altri settori. Per conseguenza Barbie è diventata una tendenza a lungo termine nell’industria dei giocattoli.

Gli uomini di spettacolo di maggior successo sono quelli che misurano le loro apparizioni. Non le esasperano. Non sono sempre e ovunque. Non logorano la loro presenza.

Dimenticate le mode passeggere. E quando compaiono cercate di attenuarle. Un modo per sostenere a lungo termine la domanda del vostro prodotto è di non soddisfarla mai del tutto.

Ma la cosa migliore, più redditizia da cavalcare nel marketing è una tendenza a lungo termine.

Il tuo contributo è prezioso! Aiutaci a crescere e migliorare.

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo o clicca sulle stelle per farci avere il tuo feedback

Valutazione media / 5. Conteggio voti:

Ancora nessun voto